la quantità fa l’unione?

Dice che la Commissione Europea, accusata di razzismo, ha dovuto ritirare questo spot in tutta fretta:

Ora, tralasciando il valore comunicativo che puo’ avere o meno uno spot del genere (ritorneremo sull’argomento). Il dubbio che mi assale è un altro: è proprio il messaggio ad essere sbagliato. “Più siamo numerosi, più siamo forti”.

A me infatti hanno sempre insegnato che è l’unione a fare la forza, e non il numero. Voglio dire se siamo tanti ma poi ognuno va per i cavoli suoi, non vedo in cosa il numero di partecipanti ci renda più forti e possa migliorare lo stato dell’unione.

A 15 anni di distanza pare proprio che a Bruxelles e nelle altre capitali europee non abbiano ancora capito la differenza fra allargamento ed approfondimento. Povera Europa!


One Comment on “la quantità fa l’unione?”

  1. federicomartire scrive:

    D’accordo al 100%: e, come sostieni anche tu da tempo, è il caso di rompere con l’attuale momento e passare patti rafforzati tra chi ci sta. Altrimenti pensare di decidere con un Consiglio a 27/28 (o magari 30) con le attuali regole di funzionamento è follia.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...