E daje con Schengen!

Che barba, che noia! Nicolas Sarkozy pare non avere intenzione di lasciare in pace i già malandati accordi di Schengen. Va bene che per tentare un difficilissimo sorpasso sul contendente socialista Hollande, Sarkò ha dovuto indurire il suo messaggio populista nel tentativo disperato di riportare all’ovile l’elettorato lepenista.

Ma continuare a sparare sulla libera circolazione, uno delle poche cose che continuano a funzionare in quest’Europa che va a ramengo, uno dei pochi valori che ancora sa unire l’opinione pubblica comunitaria, è un vero atto di malafede.

Voilà che nell’ultima clip elettorale dell’iperpresidente torna prepotente il leitmotiv:

“L’Europa deve avere delle frontiere”,

spiega Sarkozy mentre (tanto per cambiare) campeggia l’immagine di un segnale doganale guarda un po’ vergato in caratteri arabi,

“L’ho già detto, se entro un anno i metodi dell’Europa non saranno cambiati, sospenderò l’applicazione degli accordi di Schengen”. 

E noi già ci figuriamo, in fila alla dogana con i nostri passaporti in mano, per un’amena gita a Parigi.

 


3 commenti on “E daje con Schengen!”

  1. federicomartire scrive:

    Lo facesse! poi così li voglio vedere in Francia, senza più idraulici polacchi


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...