europei non votanti

Ad ottobre si terranno in Belgio, le elezioni amministrative. Come molti sanno, dal trattato di Maastricht in poi, i cittadini UE hanno la possibilità di partecipare alle elezioni comunali ed europee di un altro paese UE. Per questo le autorità belga hanno organizzato una campagna ad hoc per spingere i cittadini comunitari residenti in Belgio ad iscriversi al registro elettorale (l’iscrizione è necessaria, una volta iscritti si ha poi l’obbligo di votare, pena una multa).

È interessante vedere in che misura i cittadini europei fanno uso di questo loro diritto. Ebbene, alle scorse elezioni solo il 21% dei residenti europei aventi diritto si era iscritta. Questa volta pare non si arrivi nemmeno al 16%.

Cittadino europeo che ti lamenti del deficit democratico dell’UE: ma che ne fai dei tuoi (pochi) diritti che già hai?



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...