“clicca e salva i conti della Grecia”

Oggi La Stampa segnala l’iniziativa di alcuni sindaci italiani (che poi, al momento, sono solo due) che hanno deciso di raccogliere fondi per la Grecia. Il tutto è nato poche settimane fa dopo la decisione del sindaco di Cava de’ Tirreni di devolvere il suo stipendio alla causa greca. L’iniziativa può apparire originale, ma in realtà non è la prima.

Da vari mesi infatti sul sito del Ministero dell’Economia greco e su quello della Banca Nazionale Greca campeggia  un banner ad hoc che ricorda la presenza di un apposito “soldiarity acount  for public debt payement.  Pare che in questo modo siano stati racimolati fino ad’ora circa 5 ml di €uro.

Annunci